OPEN Lab

Oggetti e atmosfere

Geraldine Pilgrim

Per attori, performers, danzatori, registi, artisti locali e internazionali

a cura di Geraldine Pilgrim (Inghilterra)

 

Il lavoro si incentra sulla creazione di atmosfere e ambienti e sullo sviluppo di una dimensione narrativa non verbale, utilizzando come suggestioni oggetti e luoghi. Il workshop culminerà in un percorso di performance/ installazione site-specific nelle aree dell'ex Ospedale Psichiatrico e nella città di Pergine.


I partecipanti verranno selezionati sulla base di esperienza, motivazioni personali e conoscenza base della lingua inglese. 

 



Geraldine Pilgrim 

Regista, designer e installation artist. È direttore artistico della compagnia di teatro visuale “Hesitate and Demonstrate”, con cui ha prodotto e presentato progetti in Inghilterra e in Europa. È attualmente a capo di “Corridor”, compagnia fondata nel 2000 per creare eventi site-specific, spesso collaborando con giovani, anziani, gruppi e comunità artistiche del territorio. Il particolare lavoro on site si specializza in installazioni performative e produzioni teatrali all’interno di edifici inusuali, dove l’architettura del luogo viene utilizzata come ispirazione narrativa, rivelando gradualmente memorie, atmosfere e sottili essenze accumulate nel corso degli anni, integrandole con il presente e immaginandone il futuro. Geraldine Pilgrim è artista affiliata ad Artsadmin, associata onoraria della National Review of Live Art e ricercatrice associata al Wimbledon College of Art. Insegna a Londra alla Central st. Martins, al Goldsmith College e a LAMDA.

 

Date

2-13 luglio 2012
ore 10-18

Costo

€ 150

Per gli artisti trentini, il progetto OPEN mette a disposizione 12 borse di studio di € 300 per la frequentazione del workshop selezionato.

Posti

15 posti

Scadenza bando

4 giugno 2012

Info

open@perginefestival.it
T +39 349 8701052

  • stampa la pagina
  • segnala ad un amico