Incontro di formazione sull'audience development

training_session 27 ottobre 2017 | 9.30-17.00 | Sala Arazzi, Museo Diocesano Tridentino, Piazza Duomo (Trento)

PARTECIPAZIONE NELL’ESPERIENZA CULTURALE: DIALOGO TRA ACCESSIBILITÀ, INCLUSIONE E COINVOLGIMENTO.


Venerdì 27 ottobre 2017, dalle ore 9:30 alle 17:00, presso la Sala Arazzi del Museo Diocesano Tridentino, in piazza del Duomo a Trento, Pergine Spettacolo Aperto organizza un incontro di formazione dal titolo “Partecipazione nell’esperienza culturale: dialogo tra accessibilità, inclusione e coinvolgimento”, parte del progetto europeo A manual on work and happiness.
Organizzato in collaborazione con il Museo Diocesano Tridentino, il seminario intende rispondere ad alcune domande incentrate sullo sviluppo del pubblico e la mediazione culturale, affrontando argomentazioni relative l’inclusività e l'accessibilità alla cultura.

Cosa significa rendere una programmazione culturale accessibile? Cosa si intende per inclusione? Come dare spazio alla partecipazione e al coinvolgimento di diversi pubblici?

La qualità dell’esperienza delle diverse tipologie di pubblico e tipi di partecipazione, è al centro di questo incontro, con lo scopo di fornire strumenti per muoversi attraverso pratiche legate all’accessibilità, all’inclusione e ad un maggiore e più capillare coinvolgimento dei diversi soggetti che attraversano i vari ambiti culturali.

Prendendo in considerazione differenti bisogni, abilità, aspettative ed interessi, l’incontro si articola combinando formazione e analisi di alcuni casi studio con un approfondimento delle teorie e pratiche attive nel panorama nazionale e internazionale in ambito di accessibilità per spettatori con diversa abilità (motoria, visiva, uditiva e intellettuale).

Si proseguirà con la presentazione di progetti speciali realizzati da associazioni, festival e istituzioni culturali, focalizzandosi su approcci, contesti ed esperienze. L’obiettivo è di fornire una possibile guida pratica e sintetica per affrontare questioni legate all’accessibilità, all’inclusività e al coinvolgimento di vari tipi di pubblico e utenti (disabili, non-pubblici, artisti ed operatori).

La giornata si concluderà con dei tavoli di lavoro dove i partecipanti potranno riflettere e discutere le tematiche sollevate durante la giornata in relazione al proprio contesto d’azione, ai propri bisogni e aspettative.

Il seminario è rivolto ad operatori e manager culturali (musei, gallerie, festival, teatri) e a chiunque abbia un interesse o sia coinvolto nella creazione di un processo culturale inclusivo. Il seminario ha anche lo scopo di mettere in rete realtà territoriali che condividono un’attenzione alle tematiche proposte.

Il seminario è libero e gratuito previa iscrizione mandando una email all’indirizzo info@perginefestival.it. Per maggiori informazioni, scarica il programma (scarica .pdf) oppure visita la pagina dedicata.

 

  • stampa la pagina
  • segnala ad un amico