Iscriviti alla newsletter
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
SEGUICI
#PERGINEFESTIVAL
Cerca
top

VERSO LA SPECIE

SOCIETAS/Claudia Castellucci

Ballo della Scuola di movimento ritmico Mòra di Cesena
direzione Claudia Castellucci  
insegnante coreografo Alessandro Bedosti  
musica Stefano Bartolini  
interpreti Sissj Bassani, Francesco Dell’Accio, Tommaso Granelli, René Ramos, Stefania Rovatti, Federica Scaringello 
organizzazione Stefania Lora, Elena de Pascale 
produzione Societas
creato a Venezia per Biennale College-Danza 2016 in collaborazione con La Biennale di Venezia 

La differenza che esiste tra una danza creata nel contesto di una scuola come la nostra e una creata in una compagnia, sta nella consumazione del tempo. La scuola Mòra tratta il tempo come una condizione con cui misurarsi. Il ritmo permea tutta la vita della scuola, ancora prima di causare la produzione di una danza. La danza che sorge corrisponde allora alla conclusione naturale di uno studio, non allo scopo che finalizza tutti i giorni di prova.
Claudia Castellucci

Verso la specie è una danza che insegue e riproduce l’affiorare consecutivo di immagini in modo astratto ed essenziale; deambulazione corale costruita su alcuni canoni ispirati alla metrica della poesia greca arcaica e al movimento dei cavalli, che deve la sua origine propulsiva alla musica. La ricerca di Claudia Castellucci si orienta sul senso del ritmo e sulla struttura ritmica del movimento, prestando attenzione soprattutto alle pause, nel tentativo di abitare il tempo di passaggio tra un gesto e l’altro, per mantenere la stessa intensità  lungo tutta la durata della danza, privilegiando il “qui e ora”. La danza, in questo senso, è una disciplina dell’accadere reale del movimento, come l’atletica, e non la rappresentazione di una pantomima espressiva. 

La corporeità è esclusivamente orientata da schemi coreografici che si incaricano di una funzione narrativa ed espressiva e la danza diventa rivelazione della presenza individuale di ogni danzatore, che si staglia dal – e grazie al – movimento corale.

#teatro #danza   

Date
Durata
40 minuti
Biglietti

12€ intero 9€ ridotto

Acquista QUI il tuo biglietto
Approfondimenti